News

Partite iva e prestiti: info su importi e istruttorie

L’Abi (Associazione delle banche italiane) è pronta, al via le richieste per il prestito rapido  fino ad un massimo di euro 25.000,00 che il recente “decreto liquidità” del Governo accorda a persone fisiche esercenti attività di impresa, agenzie viaggi, piccoli hotel etc..etc…

Il prestito,  dovrà passare attraverso l’istruttoria dell’istituto di credito per le garanzie al 90% e per quella che può arrivare al 100% con il concorso dei consorzi fidi privati.

A determinare l’accesso al credito, saranno gli ultimi due bilanci depositati. Invece non ci sarà la valutazione sui dati degli ultimi sei mesi.

Chi ha ricavi o compensi fino a 65 mila euro, potrebbe richiedere al massimo 16.250 euro e non 25 mila.

La garanzia è offerta infatti per importi entro il 25% dei ricavi del richiedente. In altri termini, i 25 mila euro possono essere chiesti solo da chi ha un fatturato pari o superiore a 100 mila euro.

Segue collegamento per poter stampare il modulo per istruire la pratica. Allegato-4-bis   Dott. Viviani Antonino Hotel & Revenue Manager

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *