News

Cosa ci aspetta? La Nuova Era del Turismo…

Gli scenari sono in continua evoluzione, ma in questo momento penso sia giusto iniziare a pensare al dopo, a come costruire la Nuova Era del Turismo.

Credo che nessuno possa prevedere con esattezza cosa accadrà nei prossimi mesi, ma abbiamo una certezza: “Niente sarà più come prima”.

Stiamo vivendo un cambiamento epocale che modificherà totalmente le nostre abitudini di vita, il mondo del turismo dovrà ripartire  da zero in un mercato forse completamente nuovo e al momento non sappiamo con esattezza quando. Ci potrebbe essere un periodo più o meno lungo di transizione che potrebbe durare fino a quando non si trovino delle cure, o il tanto atteso vaccino (la previsione ottimistica è di almeno 18/24 mesi).

Siamo chiamati dunque a porre basi più solide per una strategia turistica fondata su un impatto ecologicamente valido, orientato verso i bisogni delle persone che abitano un luogo oltre che di quelle che quel luogo lo visitano.

Fermiamoci, analizziamo e progettiamo un piano marketing per la ripartenza del Turismo, quello che il nostro territorio non ha mai avuto, altri territori già stanno lavorando in tal senso e alla ripartenza saranno più veloci di Noi.

Cosa cercherà il turista post covid-19?

  • Sicurezza (Con particolare attenzione alle norme d’igiene)
  • Natura
  • Spazio
  • No affollamento

Cresceranno le destinazioni minori, se sapranno cogliere l’opportunità che si presenta, si svilupperà il concetto di Staycation (vacanze svolte nel proprio paese) che fino ad ora chiamavamo escursioni giornaliere, e che oggi si potrebbero arricchire di nuovi servizi per creare proposte sempre più interessanti.

In tutte queste ipotesi una cosa è certa: solo le destinazioni che saranno percepite come luoghi sicuri, di cui possiamo fidarci, riprenderanno più velocemente.

Annalisa Serino  Sales Manager

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *